La Fritz Dennerlein al 1° Trofeo IronSwim di Palermo

A Palermo due giorni “d’oro” per il 1° Trofeo IronSwim

Dieci gare in due giorni, decimo posto conquistato con onore e ben 5 ori per la nostra delegazione palermitana.

Scritto da Ernesto Minicone
Due giorni di gare per i nostri 5 “trasfertisti” che tornano a casa con ben 5 medaglie d’oro in 10 gare disputate nella splendida cornice della Piscina Comunale di Palermo.

I presupposti per la buona riuscita della trasferta, c’erano tutti, ma come il nostro Peppe Russo ci ricorda, nel nostro articolo di presentazione del trofeo, gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo. Ma andiamo con ordine.

1°TrofeoIronSwim

Al venerdi pomeriggio atterra a Punta Raisi, Alfonso Angelo Luca, che ci porta le prime testimonianze dirette sul campo, prospettandoci un weekend caldo e piacevole come solo Palermo poteva fare.
Il sabato ricco di eventi invece inizia presto, a Capodichino, con la partenza del gruppone capeggiato dal nostro IronDoc Maurizio Mastrorilli e seguito da Anna Sica, Valerio Cozzuto e Peppe Russo. Di li a poco si sarebbero svolti i 1500 e i 200 stile libero che avrebbero visto impegnati tutti i nostri atleti nel primo giro di gare.

Premio "Luigi Ranieri" ad Alfonso Angelo LucaQuindi la cronaca della giornata vede subito Alfonso Angelo Luca impegnato nei 1500SL, il quale ferma il cronometro sui 17’37″73, che gli valgono oltre alla prima medaglia d’oro palermitana, anche 939,97 punti!
A seguire parte Anna Sica, prima fritziana impegnata nei 200SL, che chiude la sua gara in 3’11″53 (700,36 pt), che le vale solo il quarto posto a meno di 10 secondi dal podio.

Lo scontro tra Valerio Cozzuto e il mostrissimo Peppe Russo finisce incredibilmente in favore del secondo che ferma il cronomentro oltre 7 secondi prima di Valerio. Entrambi fuori dal podio (sesto Russo, settimo Cozzuto), registrano il crono di 3’08″64 (608,04 pt) e di 3’15″75 (585,95 pt).
A chiudere la giornata natatoria di sabato arriva il secondo oro di giornata ottenuto dal nostro IronDoc Mastrorilli: 2’15″85, 882,83 punti, record personale nei 200SL e ben 7″ dati al secondo in classifica!

La Fritz e i Cannoli PalermitaniFinalmente si arriva alla domenica e ai 400SL che impegneranno tutta la nostra delegazione. Apre le danze Anna Sica con un bellissimo oro conquistato con un largo vantaggio, chiude in 6’54″93 e 682,24 punti. Si ripete quindi la sfida tra Russo e Cozzuto, sfida che speriamo di raccontare anche ai campionati italiani. Stesso risultato, Russo, quarto, arriva 8 secondi prima di Cozzuto, con i crono di 6’51″94 e di 7’00″57 (rispettivamente 593,10 e 580,93 punti).
Chiudono la giornata gli ultimi due ori magistrali di Maurizio Mastrorilli e Alfonso Angelo Luca: 4’56″30 (865,58 pt) per Maurizio a soli due secondi dal suo personale, e 4’25″05 (925,33 pt) per Alfonso!

Il bilancio del trofeo per la Fritz è più che ottimo! A fine giornata quindi chiudiamo al 10° posto con 7.364,33 punti, con una media di 763,43 punti, a quasi 1500 punti dal 9° posto che ci sarebbe valso il primato tra le società provenienti fuori dalla regione Sicilia. Alla cronaca vanno riportate le notevoli prestazioni di Maurizio e Alfonso, che oltre ai 4 ori al medagliere, chiudono con tempi di grande valore, anche personale. Alfonso inolte porta al casa il premio della combinata 1500/400 Stile intitolata alla memoria di Luigi Ranieri, per la migliore prestazione tabellare.
Vince la manifestazione la Polisportiva Nadir di Palermo, seguita dalla Waterpolo Palermo e dalla Polisportiva Mimmo Ferrito.

Stay Tuned!

Stay Tuned!

Metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!
Master Fritz– All rights reserved
Ernesto Minicone

Ernesto Minicone

Ex pallanuotista, attualmente atleta Master in forza alla Frtiz Dennerlein, inzuppato di cloro fino alle ossa da più di 15 anni. Nella vita sono un programmatore informatico, nel tempo libero scrivo sul mio blog. Scrivo per passione!

I commenti sono chiusi