team

Conclusa la prima giornata del 2° Trofeo Regionale Iron Uisp!

Un bottino di sei medaglie alla prima del Team Master Swim4life.


teamScritto da Ciro Porzio
Domenica 16 Novembre si è conclusa la 1° giornata del 2° Trofeo Regionale Iron UISP disputato presso la piscina Comunale di Giugliano. La manifestazione, organizzata dalla Lega Nuoto Uisp Campania in collaborazione con le società Nantes Club Vomero e Olimpic Nuoto Napoli, ha visto la partecipazione di un numero ristretto di atleti. Difatti presso l’impianto da 25 metri e 8 corsie si sono presentati 352 atleti, a fronte di 386 iscritti, in rappresentanza di 24 società.

La manifestazione ha visto il debutto stagionale della Master Team di Swim4life, che al terzo anno consecutivo, porta avanti il progetto di creazione di una squadra che andasse oltre i colori di appartenenza di una sola squadra, abbattendo i confini dei singoli gruppi, sposando in pieno il significato dello spirito master e dello sport in generale.
Il team master UISP della Swim4life è stato fondato infatti grazie alla partecipazione di atleti provenienti da diversi club partecipanti al Circuito Supermasters FIN che si sono uniti ed hanno gareggiato insieme nel circuito UISP. Anche per questa stagione, la Fritz Dennerlein, ha sposato il progetto che, mai come ora, vede tesserati atleti provenienti da tutta la penisola!

giselaPassando alla cronaca della giornata, la manifestazione si è svolta nella sola mattinata di Domenica e ha visto la partecipazione di tre atleti Fritziani.
Nei 50 rana la prima a scendere in acqua è la nostra Gisela Montes De Oca che dopo aver sciolto la tensione per una gara non proprio nelle sue corde, chiude con il tempo di 59’’78 che le vale la medaglia d’oro. A seguire, con i dubbi provenienti da uno stato psico/fisico che stenta a decollare, troviamo Ciro Porzio che chiude conquistando il bronzo in 37”31, tempo che rispecchia perfettamente la situazione attuale e che risulta ben lontano dai buoni risultati fatti registrare nella scorsa stagione. La nota curiosa della giornata è che, nonostante la prestazione sia sottotono, la UISP attribuisce all’atleta la bellezza di 800,59 pt. Molto bello e soddisfacente sapere di aver raccolto un punteggio simile, tuttavia, basta poco per capire l’incredibile errore: sono stati assegnati i punteggi alle gare di vasca corta con dei tempi base relativi alla vasca da 50 metri! Ultimo a scendere in acqua in tale distanza è Pasquale Clienti che chiude con il crono di 35”00 conquistando una medaglia d’oro. In merito al crono, che lascia poco soddisfatti gli amici, l’atleta ha dichiarato “Il mio era un test per il passaggio dei 200 rana. Quest’anno sarà la gara su cui punto a far bene”. Dando uno sguardo tra gli amici in giro per altri club, buon risultato per Diego Cipolletta che, nonostante sia in astinenza di allenamento, chiude con il buon crono di 38’’77 che gli vale un bronzo e Giovanni Mastrorilli conquista l’oro con il tempo di 35’’78.
diegoNei 100 stile libero, chiude la sua giornata Gisela Montes De Oca che termina con il crono di 1’42’’92 che le vale l’ultimo gradino del podio. Altra buona prestazione e altro bronzo per Diego Cipolletta con 1’06’’79.
Nella gara dei 100 rana, argento per Ciro Porzio con il tempo di 1’23’’38. Oro per Giovanni Mastrorilli che chiude in 1’20’’40.
Chiude l’elenco degli atleti impegnati in gara Pasquale Clienti che nei 100 dorso fa a cazzotti con le bandierine e ferma il crono in 1’14’’30 conquistando l’oro.
Questa prima spedizione del Master Team della Swim4life si chiude con 6 metalli su 6 gare disputate e una media punti di 733,54.

Ora si attende il grande evento di Livorno dove nel weekend 29/30 Novembre si disputeranno i Campionati Italiani Uisp e dove si attende una partecipazione in massa.

Clicca qui per i risultati ufficiali della 1° giornta del 2° Trofeo Iron UISP;


Swim4life Master TeamStay Tuned!

Stay Tuned!

Metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!
Master Fritz– All rights reserved
Ciro Porzio

Ciro Porzio

Atleta master per la Fritz Dennerlein. Ricopre diversi ruoli di responsabilità all'interno della squadra.

I commenti sono chiusi