master_fritz_dennerlein

Il primo atto di Portici si chiude a suon di primati!

Conclusa la prima giornata per del 7° Trofeo Città di Portici manifestazione che si disputa presso il Centro Sportivo di Portici.

master_fritz_dennerleinSvavillante questa prima sessione di gare che ha visto protagonisti un folto gruppo di Fritziani che hanno preso alla gara dei 50 rana nelle quali su tutti si è imposto come sempre il grande Giovanni Mastrorilli che conquista l’oro in 35’’35 seguito da Alfonso De Amicis anche lui iridato con l’oro in 35’’38 e da un sorprendente Marco Ponticelli con 35’’46 che gli vale il 4° posto, segno dei miglioramenti che lo stanno portando davvero ad alti livelli.

A seguire si piazza un ritrovato Mirko Oliviero che nonostante non sia molto soddisfatto della prestazione finale ritrova l’oro in 35’’61 stabilendo il suo miglior crono stagionale proprio nella vasca che nel 2013 gli fece stabilire il suo migliore assoluto di 35’’06. Sesto posto per Ciro Porzio che stabilisce il miglior crono stagione di 36’’68 che gli vale anche come il miglior crono delle ultime due stagioni sulla distanza. Sorprendente la progressione messa in atto dall’emergente Luca del Prete che strappa un fantastico oro con il personale assoluto di 37’’46. A seguire dopo un periodo di appannamento si ritrova Cristiano D’Errico che si aggiudica un fantastico bronzo fermando il crono in 40’’14, stracciando il personale di 41’’04 del 6° Trofeo Blue Team del 2014.

Non ci sono parole per descrivere la prestazione che è valsa l’oro a Chiara Cermola che con il crono di 40’’46 si aggiudica il miglior tempo al femminile! Considerato lo scarso stato di forma, non immaginiamo cosa possa combinare La Cermola con un bel po’ di allenamento sulle braccia. Tra le donne non poteva che coronare al meglio il suo debutto tra le M30 la prestazione di Maria Salzano che con il crono di 49”27 in una gara per lei inedita.

Chiude la rassegna dei ranisti Ernesto Minicone il quale segue il filo conduttore dei compagni che gli porta a stabilire il suo primato assoluto di 44’’14 abbassando di oltre un secondo il precedente di 45’’81 stabilito al 2° Trofeo Jolly Nuoto dello scorso Giugno 2015.

Ma la mattinata era cominciata con gli 800 stile libero nei quali brilla Carla Dello Ioio con 16’20″00, mentre fa dormire l’intero spalto la prestazione da “850 metri” de El Mostrissimo Giuseppe Russo che chiude in 14’53”00. I giudici hanno provato tutti i modi per fermare la sua sete di acqua, ma ben poco sono riusciti dinanzi alla sua incredibile forza dettata da una gambata mostruosa.

Nei 50 dorso bis di medaglie conquistate da Fabio Mosca che senza indulgiare conquista l’argento con il suo miglior crono di sempre con 33’’06 seguito da Luigi Cefariello che conquista il bronzo e abbassa ulteriormente di due decimi il suo miglior crono sulla distanza portandolo a 35’’70 in un periodo dove non se ne parla proprio di trovare tempo per gli allenamenti. La neo super costumata Brunella Amoroso chiude al quinto posto con il crono di 56”37.

Chiudono la mattinata i 200 misti nei quali un Alfonso De Amicis davvero scarico di allenamento si rende protagonista di una gara tutto cuore e testa, galvanizzato dalla nuova maglia indossata fino a pochi instanti prima e che lo portano a chiudere in 2’50”00. Divino Cristiano D’Errico che conquista un argento disintegrando il suo miglior crono di sempre chiudendo in 3’11″00 a discapito del precedente di 3’14’’64 del 2° Trofeo Swim4life del 2014

La giornata di Domenica 24 prevede:

ore 08.00: Riscaldamento
ore 08.30: 400SL – 100RA – 200DO – 50SL – 200FA
ore 14.30: Riscaldamento
ore 15.00: 400MX – 100DO – 50FA – 200SL – 200RA – 100SL

Altre grandi prestazioni ci attendono!

Stay Tuned!

Clicca qui per la starting list ufficiale del 7° Trofeo Città di Portici;

Clicca qui per la locandina del trofeo;

Master Fritz – All rights reserved

Stay Tuned!

Metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!
Master Fritz– All rights reserved
Ciro Porzio

Ciro Porzio

Atleta master per la Fritz Dennerlein. Ricopre diversi ruoli di responsabilità all'interno della squadra.

I commenti sono chiusi